Excite

Victoria Beckham, addio alla sua celebre abbronzatura: "Fa sembrare più vecchie"

  • Getty Images

Avete presente il colorito quasi 'mulatto' sfoggiato da Victoria Beckham fino a oggi? Bene, preparatevi a dirgli addio. La ex Posh Spice ha infatti dichiarato in un'intervista rilasciata al settimanale Hello! che "essere troppo abbronzate fa sembrare più vecchie" e inoltre "si addice poco alla moglie di un calciatore".

Kate Middleton incinta: Victoria Beckham stilista degli abiti premaman?

Dunque, rivoluzione epocale in casa Beckham. Dopo anni di tintarella (supportata con trattamenti estetici di ogni tipo), Victoria ha deciso di votarsi a un nuovo colorito eburneo. Per ragioni di stile e di salute, come da lei stessa affermato, ma anche di praticità. L'ex Spice, infatti, non è solo la moglie di un'icona come David - cosa di per sè già impegnativa - ma pure la mamma di quattro figli (Brooklyn, Romeo, Cruz e Harper, di poco più di un anno), e ovviamente non ha più molto tempo da passare davanti allo specchio.

Victoria Beckham abbigliamento: le foto dei vip che indossanno i suoi vestiti

Al mattino, per esempio, "sbocconcello qualcosa mentre dò la colazione ai bambini", ha confessato un'inedita Vicky-mum, "e intanto, mentre lo faccio, li aiuto in qualche test che devono fare". Ma se "il colorito bronzeo fa parte del passato", come ha ammesso la signora Beckham, che cosa c'è nel suo futuro? "Un pelle naturale, che è molto trendy" a quanto pare, ottenuta - e questo sembra ancora più incredibile, dopo gli scoop sui trattamenti a base di cacca di usignolo e altre miracolose cure di bellezza (dal costo proibitivo) - con prodotti semplici ed economici. Victoria, infatti, a Hello! ha raccontato che ora usa una crema corpo idratante Weleda dal costo di 11 sterline (circa 13 euro) e poi completa il trucco con un lipgloss Stila (12 sterline, quasi 14 euro), che le piace particolarmente perché "ha un profumo e un sapore buonissimi".

In attesa di vederla con il suo nuovo look, qualche dubbio comunque resta. In molti infatti si chiedono se non si tratti di un'abile mossa di marketing e se dietro al cambio di rotta dell'ex Posh Spice non ci sia qualche accordo commerciale/pubblicitario, magari proprio con Weleda e Stila. Al momento non si sa, però due cose sono comunque apprezzabili: primo, l'invito a un colorito naturale (evitando la sovraesposizione ai raggi UV e a prodotti a lungo andare dannosi per la pelle e la salute) e, secondo, la scelta di citare cosmetici 'abbordabili'. Insomma, comunque stiano le cose, ancora una volta Victoria Beckham esce vincitrice dall'arena.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017