Excite

Unghie più forti? Scopri tutti i rimedi fai da te

È da diverso tempo, ormai, che la nail art si è fatta spazion nella beauty routine aggiudicandosi i gradini più alti del podio. Le mani sono sempre in primo piano e averne cura è un ottimo bigliettino da visita con gli altri. Le nuove tecniche che usano gel e smalti semi-permanenti, poi, sono ottime alleate per un manicure perfetto a lunga durata. Tuttavia, è bene ogni tanto lasciare respirare il letto dell'unghia e non strussero continuamente con prodotti e limature. Prendete l'abitudine, almeno una volta ogni 2/3 mesi di togliere il gel e lasciare le mani libere e naturali. È questo il momneto ideale per regalare loro qualche coccola. Esistono tanti rimedi naturali per rinforzarzare il letto dell'unghia e molto spesso gli ingredienti li trovi direttamente nella tua cucina.
    Facebook

Olio e limone

Sono due ingredienti naturali ricchi di proprietà nutrienti: l'olio extra vergine di oliva agisce come idratante e lenitivo, il limone da un anti-batterico e nemico delle macchie. Si usa, infatti, anche per gli impacchi sulle mani per la sua capacità schiarente. Versate in una ciotolina 2 cucchiai di olio e 1 di limone, immergete le unghie e lasciate in posa per 10 minuti. Asciugate con una salvietta e lasciate agire per un'ora. Poi, lavate le mani.
    Facebook

Equiseto

Si tratta di una pianta ricca di calcio e sali minerali. Se avete notato sulle unghie delle macchioline bianche, un impacco a base di equiseto è l'ideale perché stimola la rimineralizzazione e il conseguente indurimento delle unghie. Si trova facilmente in erboristeria già in polvere. Per l'impacco, unite 1 grammo di equiseto ad 1 cucchiaio di miele fino ad ottenere una cremina omogenea. Distribuite il composto sulle unghie e lasciate agire per 10 minuti. Poi, risciacquate con acqua tiepida.

    Facebook

Aglio

Questo rimedio non è il massimo dal punto di vista olfattivo, però l'aglio è una miniera di proprietà benefiche. Basterà strofinarne mezzo spicchio su ciascuna unghia, 2 o 3 volte a settimana. Le più coraggiose possono centrifugarlo e unirlo allo smalto da stendere sulle unghie e tenere in posa per una settimana (in questo modo, tra l'altro, l'odore quasi svanisce). Se dopo l'operazione non riuscite a liberarvi dell'aroma pungente, lavate le mani con il dentifricio: funziona!
    Facebook

Bicarbonato

Come il limone, anche il bicarbonato ha proprietà rinforzanti e sbiancanti (ottimo anche da passare sui denti, infatti). In una ciotolina unite 2 cucchiai di bicarbonato, 4 gocce di limone e 1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva; massaggiate sulle unghie e lasciate riposare 10 minuti. Poi, sciacquate con acqua tiepida.
    Facebook

Yogurt e avocado

Il composto a base di yogurt è altamente nutritivo, perciò potete spalmarlo sia sulle unghie che sulle mani. Unite la polpa di mezzo avocado ad un cucchiaio di yogurt; aggiungete 2 cucchiaini di miele, 1 cucchiaino di olio d'oliva e qualche oncia di limone. Lasciate in posa per un'ora, magari indossando dei guanti di cotone, e poi risciacquate con acqua tiepida.
    Facebook

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017