Excite

"Thigh gap", lo "spazio tra le cosce" nuova ossessione delle adolescenti

  • Tumblr

Nonostante le modelle curvy, le campagne pubblicitarie con protagoniste donne formose e una generale maggiore attenzione del mondo del fashion ai canoni di bellezza trasmessi, la magrezza (eccessiva) continua a restare un'ossessione delle adolescenti, sfornando sempre nuove e pericolose mode. L'ultima in ordine di tempo è quella del "thigh gap", ovvero dello "spazio tra le cosce", in base alla quale perfezione fisica significa che "stando in posizione eretta, a piedi uniti, le cosce non devono toccarsi".

"Thigh gap" o "spazio tra le cosce": le foto dell'ultima spaventosa ossessione delle giovanissime

Dunque, quella che un tempo era considerata un'antiestetica imperfezione oggi è bellezza. E va bene che i gusti cambiano, però quello che in questo caso proprio non ci sta è che l'ambito "spazio tra le cosce" è una questione di conformazione delle ossa del bacino e che chi non ce l'ha per ottenerlo si sottopone a diete drastiche, in taluni casi folli e nella maggior parte ai limiti della patologia.

Incinta e anoressica, la storia di Holly Griffith: "Voci nella testa mi dicono che sono grassa"

A lanciare la moda sono state le teenager americane, seguite a ruota dalle coetanee d'oltralpe, che hanno pure provveduto a tradurre in francese il nome della loro ossessione, "espace entre les cuisses", ma la mania corre sul web e anche in Italia ci sono già le prime avvisaglie di quella che potrebbe diventare una nuova infida rampa di lancio verso l'anoressia.

Il principale vettore dell'ultima ossessione adolescenziale è ancora una volta Tumblr (già al centro di polemiche per i numerosi blog pro-ana che ospita), dove impazzano i consigli per riuscire a ottenere il "thigh gap": dalle interminabili sessioni di esercizi alle diete a base di acqua per ingannare lo stomaco e mettere a tacere i morsi della fame, il social ribolle di suggerimenti per raggiungere la 'perfezione', oltre che di foto (inquietanti) di gambe magrissime e con l'ambito spazio a separare le cosce.

"Ho recentemente visitato una ragazza alta 1,60 metri che pesava 38 chilogrammi e che era angosciata dal fatto che le sue cosce si toccavano", è la testimonianza di uno psichiatra parigino riportata da vari media, mentre la nutrizionista Fanny Nouet spiega che "se il thigh gap è troppo marcato, significa che la giovane sta perdendo massa muscolare e sta mettendo in pericolo la sua salute". Ma nulla sembra poter fermare la nuova moda, neppure il rischio di stare (molto) male. "Questo criterio è stigmatizzante sia per le donne magre che per le più robuste", osserva la specialista di comportamenti alimentari Veronique de Saint Front, che conclude: "Pubblicare su internet questo genere di foto è un modo per entrare in competizione e sentirsi valorizzate".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017