I tagli intramontabili per capelli mossi

Chi ha i capelli lisci li vorrebbe ricci. Chi li ha ricci li vorrebbe lisci. La verità però è nel mezzo e la maggior parte delle donne ha i capelli mossi, ossia né l’una né l’altra cosa. Una sfortuna per molte, visto che oltre ad apparire come una massa informe e scomposta, spesso le capigliature di questo tipo sono ingestibili e non riescono facilmente a stare in ordine. Ecco allora che bisogna ricorrere alla piastra o all’arricciacapelli ogni giorno, che però, a lungo andare, rovinano e annichiliscono le chiome.

Esistono molti tagli per capelli mossi che rendono la capigliatura ordinata, splendente e adatta per ogni occasione. Basta trovare quello più adatto in base allo stile che si adottare o più semplicemente alla conformazione del viso.

Capelli corti

Un must per i capelli corti è la frangia e l’effetto spettinato, che tendono a dare un effetto di libertà e movimento alla capigliatura. Un taglio che non ha bisogno di particolari attenzioni, se non di un’asciugatura a phon mediamente caldo a testa in giù e di un prodotto specifico anticrespo, adatto per definire le onde dei capelli ed eliminare l’indesiderato effetto arruffato. Sono particolarmente originali e belli da vedere i caschetti asimmetrici, che incorniciano il viso senza appesantirlo, le frange non troppo lineari, meglio se scalate o oblique adatte a mettere in risalto la parte superiore del viso, soprattutto gli occhi e le sopracciglia. Per un look più ordinario si può optare per la classica frangia laterale che cala su un solo occhio. La frangetta para, non troppo lunga, darà un tocco di brio ad una capigliatura troppo ordinaria. I tagli mossi su capelli corti, se il capello è troppo spesso, hanno la tendenza a gonfiarsi quindi sono più adatti a chi ha i capelli fini.

Capelli medi e lunghi

I capelli lunghi e mossi, a seconda di come vengono acconciati e tagliati, possono conferire a chi li porta un aspetto romantico da figlia dei fiori, oppure un’aria misteriosa e selvaggia. La cosa più importante per le chiome lunghe è che il capello deve essere vaporoso, per dare l’essenziale impressione che sia forte e in salute. Uno scalato alleggerirà e sfoltirà il taglio senza privarlo di questa preziosa caratteristica. Con i capelli sotto le spalle è possibile creare anche interessanti sperimenti, lasciando le punte mosse su un’acconciatura completamente liscia, per un effetto sofisticato. Il caschetto asimmetrico, più lungo davanti e più corto sulla nuca, sta bene con i capelli di media lunghezza non troppo crespi, altrimenti è indispensabile definire di volta in volta le onde con il ferro caldo. La frangia, adatta soprattutto a chi ha una testa molto folta, se liscia è particolarmente indicata per chi vuole un tocco di originalità. Lasciata lunga e simmetrica è adatta a chi vuole sentirsi più femminile, cortissima è invece l'ideale per le più eclettiche, alla ricerca di uno stile unico e un po' vintage. La frangia sfilata su un lato è invece un must per chi ama un look classico ma comunque sofisticato.

 

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Moda & Bellezza - Excite Network Copyright ©1995 - 2014