Excite

Struccanti fa-da-te, dall'acqua micellare alle salviettine imbevute: ingredienti e ricette

Il demaquillage è uno step fondamentale per la bellezza e la salute della pelle. Tante volte, a tarda sera, si rinuncia a questo gesto per pigrizia o stanchezza. Eppure, è proprio durante la notte che la nostra pelle si rigenera, per questo motivo è importante lasciare i pori liberi di respirare. Per rendere questa coccola per il viso ancora più speciale è possibile realizzare a casa dei prodotti. Bastano alcuni ingredienti naturali, facilmente reperibili in farmacie ed erboristerie, per giocare a miscelare gli ingredienti e creare ottimi struccanti fai da te.
    Twitter @Aha_beauty

Acqua micellare

È uno dei prodotti struccanti più richiesti perché delicata ed efficace. La formulazione fresca e leggera ne ha garantito il successo. Per realizzare a casa un'acqua micellare occorrono: 97 ml di acqua distillata, 3 ml di olio di ricino idrosolubile (dalle proprietà tensioattive), 20 gocce di cosgard (che agirà da conservante). Nell'acqua distillata, si può scegliere di aggiungere un'essenza, come i fiori di camomilla da filtrare. Basterà mescolare gli ingredienti e versare il prodotto ottenuto in un flacone con tappo.

Gel all'aloe vera

Si tratta di una formula super delicata adatta, soprattutto, a chi soffre di irritazioni agli occhi. Gli ingredienti? 80 ml di infuso di camomilla, 15 ml di Gel di Aloe Vera (idratante, emolliente e lenitivo), 30 ml di shampoo delicato eco-bio. Basterà mescolare le dosi in una ciotolina e versare il composto in un flaconcino di vetro con tappo e agitare prima di ogni uso. Il limite di utilizzo consigliato è di due settimane.
    Twitter @ericasirotti

Salviette

Le salviette fai da te si realizzano con un semplice rotolo di carta assorbente (sì, proprio quella da cucina) e un barattolo, magari quello che conteneva già delle salviette, con l'apertura rigida. Tagliare il rotolo trasversalmente, perché sia alto quanto il contenitore, e sistemarlo al suo interno. Dopo di che, versare all'interno questa soluzione finché la carta non sarà completamente imbevuta: 2 cucchiai di olio Olys Carapelli, 2 cucchiai di sapone liquido delicato, 2 tazze di acqua calda. Lasciare agire per 30 minuti, sfilare il tubo di cartone e chiudere il coperchio. Se le salviette, dopo qualche giorno, dovessero risultare secche, basterà aggiungere semplicemente del detergente.

Batuffoli all'olio

Per olio intendiamo proprio l'olio d'oliva da cucina. Le sue proprietà lenitive e detergenti sono straordinarie. Se siete rimaste a corto di struccante, infatti, basterà tamponare il viso con un dischetto di cotone su cui versare qualche goccia di extravergine. Super idratante, tuttavia, l'olio non è il miglior alleato per una pelle che produce molto sebo.
    Facebook

Latte detergente all'argilla bianca

Questo prodotto si può utilizzare tanto quanto detergente quanto come struccante. Gli ingredienti? 100 gr. argilla bianca (per uso interno o cosmetica), 30 gr. ca amido di mais, 20 gr. olio di jojoba, 20 gr. glicerina vegetale, 10 gocce olio essenziale di lavanda, 10 gocce olio essenziale di arancio dolce, 3 cucchiai idrolato di lavanda, di fiori d'arancio o di rose (oppure acqua distillata semplice). Ecco come procedere: in una ciotolina, aggiungere all'argilla l'olio di jojoba e le gocce di olii essenziali. Unire la glicerina e miscelare finché l'impasto non risulti duro. Indossare dei guanti di gomma e lavorare il preparato con le mani e aggiungere l'amido. Quando il prodotto sarà ridotto a grandi briciole, sistemarlo in un vasetto dal collo ampio da circa 200 ml pressandolo per renderlo compatto. L'ideale è stendere sul viso il prodotto con una spugnetta.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017