Excite

Guida Make up: il rossetto rosso a chi sta bene?

La forte espressività cromatica del rosso è sempre stata usata, sia nella moda che nel make up, per sottolineare il carattere di presenza della persona: regalità, potere, eleganza. Per le donne, a tutto ciò, si aggiunge il lato della seduzione femminile.

In fatto di trucco, questo colore, purtroppo, non rende in tutti i visi. Un classico esempio è il rossetto rosso, a chi sta bene, veramente?

L'abbinamento labbra, occhi e capelli

Per scegliere bene il rossetto, bisogna analizzare l'armonia che si crea con i colori del nostro viso, sia quando siamo truccate, sia quando abbiamo la pelle pulita dai prodotti make - up.

Per rispondere alla domanda, il rossetto rosso a chi sta bene, dobbiamo considerare l'effetto finale che si vuole raggiungere. E quando si indossa il rossetto rosso il desiderio è uno: farsi vedere e notare. Le labbra diventano il punto centrale di visibilità della bellezza di tutte le altre parti del viso, occhi in particolare. E tutto ciò senza coprire, ma risaltando. Bisogna anche considerare il tipo di rosso che si sceglie.

Ed ora entriano nel merito. Il rossetto rosso, a chi sta bene?

Chi ha capelli scuri e occhi chiari sicuramente può creare un bellissimo mix di contrasto indossando un rossetto di colore rosso acceso o alcune sue varianti, come il bordeaux lampone o il rosa ciliegia. La possibilità di scegliere diverse cromature del rosso ci dà la possibilità di poter creare diversi risultati da ottenere. Per fare ciò, bisogna sempre osservare il tono della nostra pelle: olivastra, freddo o leggermente abbronzata.

Chi ha la pelle bianca non deve aver paura di creare un classico “pugno nell’occhio” indossando il rosso sulle labbra. Purché, con fard, ombretto e matita nera si creino degli effetti caldi sulle varie parti del viso, in modo da attenuare il contrasto con il colore chiaro della pelle. L’importante è anche scegliere tipologie di rosso forti, ma non particolarmente brillanti, come l’arancione o il fucsia.Un rosso carminio, colore simile al “rosso fragola” ma più scuro, può dare un tocco di profonda e leggera femminilità. Anche i capelli hanno un ruolo importante per valutare l’armonia dei nostri colori durante il trucco. Capelli mori, neri e castano ramati danno al visi chiari o leggermente olivastri, il giusto caldo – scuro con cui abbinare il colore rosso alle varie parti del viso, occhi compresi.

Rossetto rosso? Attenzione per bionde chiarissime e tono scuri

Finora abbiamo risposto alla domanda rossetto rosso, a chi sta bene? Come abbiamo detto pocanzi, il rosso puro sulle labbra non rende in bellezza su tutte le tipologie di visi e colori.

Questo perché, alcune caratteristiche devono risaltare nella loro naturalezza e un colore troppo acceso potrebbe svalutare la particolarità di un viso o, addirittura, appesantire l’effetto finale. Ad esempio, chi ha capelli – occhi e pelle tutti in tonalità naturale scura e cenerina, possiede una caratteristica che per essere valorizzata necessita dell'utilizzo di colori tenui, naturali o neutri.

E lo stesso vale, per le donne con tonalità chiare o a basso contrasto. I colori di rossetto consigliati sono i rosa delicati e ambrati. Oppure dei semplici lucidalabbra per dare un effetto di lucentezza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017