Excite

'Oh, Lola!': arte, spazzatura o pubblicità?

  • Foto:
  • ©Marc Jacobs

Dakota Fanning non è nuova a trovarsi nell'occhio del ciclone per le sue interpretazioni ambigue e a volte apertamente scabrose. Il suo ruolo in 'Hounddog' - dove è una bambina sottoposta a molteplici scene di abuso e violenza sessuale - aveva suscitato le proteste vibrate dell'America più conservatrice, e non solo. Ma evidentemente alla giovane attrice piace fare parlare di sè e per questa ragione ha deciso di posare in veste di Lolita per la pubblicità del nuovo profumo di Marc Jacobs.

Tilda 'scandalosa' per 'Like This', il profumo by Etat Libre d'Orange

Interpretazione che ha suscitato scalpore, perché Dakota è ritratta come una bambola, vestita con un abitino rosa a pois, mentre tiene in mano, appoggiata tra le gambe, una bottiglia della nuova essenza 'Oh, Lola!'. Un'immagine allusiva nel più collaudato stile Nabokov, ma davvero così 'scandalosa' da dover finire al centro di tante polemiche? Il nodo cruciale sembra essere l'età della Fanning - 17 anni compiuti a febbraio - ma come hanno fatto notare non solo gli addetti ai lavori, ma pure persone comuni che semplicemente si interessano di moda, le modelle sfilano anche appena quindicenni - spesso a seno nudo - accompagnate dalla mamma che siede in platea.

Gli scatti di Juergen Teller catturano un'immagine che è maliziosa - questo sì - ma volgare e 'scabrosa' solo nell'occhio di chi guarda. Lo stesso Jacobs del resto conferma che l'idea alla base della campagna non è provocatoria nè voyeristica: "avevo appena visto 'The Runaways' quando parlando di come realizzare la pubblicità per 'Oh, Lola' ho capito che Dakota poteva essere la Lolita contemporanea, seducente e allo stesso tempo dolce". Una spiegazione che forse non convincerà chi ha gridato allo scandalo, ma che può far riflettere chi davanti a un'immagine simile è confuso e non sa se giudicarla arte, spazzatura o - più semplicemente - una scaltra trovata pubblicitaria per attirare l'attenzione. Del resto, come sosteneva Oscar Wilde, "non importa se bene o male, l’importante è che se ne parli".

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017