Excite

Natalia Vodianova promuove l'anoressia? Frase choc

  • facebook

Sì sa, quando si è un personaggio pubblico bisogna fare molta attenzione a cosa si dice e a come lo si dice, perchè ogni parola viene amplificata e spesso anche distorta. Vogliamo sperare che sia stato così per Natalia Vodianova, la modella ora al centro del ciclone nel web per le sue dichiarazioni sul cibo e la magrezza.

Pinterest e le foto che inneggiano all'anoressia

“Rispetto il mio corpo, il mio corpo è il mio tempio“. Ha esordito dicendo così la modella parlando di bellezza: “Se mangio come un maiale, mi sentirò come un maiale. Ogni tanto ho delle cene da cinque stelle e sette portate con i miei nonni. Al mattino però mi sveglio e mi sento male. Se mi sento così allora vuol dire che non sto bene con me stessa“. Diciamo che fin quì nulla di strano, la faccenda è diventata spinosa in seguito all'ultima affermazione: “Dai ragazzi, lo sanno tutti che è meglio essere skinny che grassi“, aggiungendo poi: “Il Servizio Nazionale della Sanità sta lottando contro l’obesità- i bambini obesi vengono tolti dalle famiglie. Leggete il Daily Mail“.

Kate Middleton è troppo magra? Le foto

Il discorso è stato ripreso durante il Vogue Festival a cui Natalia era stata invitata ed ha scatenato un vero e proprio polverone tanto che la Vodianova si è dovuta difendere sul suo profilo Facebook, spiegando che le sue parole erano stato decontestualizzate e che lei mirava a difendere l'industria della moda verso la quale si punta solitamente il dito nei casi di anoressia, lasciando invece fuori, l'altrettanto florido business delle diete e dei libri che trattano questo argomento.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017