Excite

Nail art sposa, novità 2011

Una tendenza che sta prendendo sempre più piede - è proprio il caso di dirlo - è la nail art per le spose. Manicure e pedicure sono diventate un dettaglio di stile assolutamente irrinunciabile il giorno del matrimonio, tanto più ora che, complice la bella stagione, è possibile scoprirsi e indossare sandali e scarpe aperte. Certo, come tutte le mode anche questa ha i suoi eccessi e il rischio è che la sposa anziché essere elegante e di classe si trasformi in una specie di Florence Griffith. Per non cadere nella trappola di un look fuori tono, il buon senso e le regole generali del galateo sono due ottimi consiglieri.

Les Ongles, la linea di smalti di Ornella Muti

Se decidete di optare per una french, avrete bisogno di un po' di tempo peer abituarvi alla nuova lunghezza delle vostre unghie. Il consiglio allora è di procedere all'applicazione con almeno un paio di settimane di anticipo e di effettuare un refill un giorno o due prima delle nozze. Se invece il vostro motto è "semplicità" e scegliete la manicure naturale, il suggerimento è di andare una volta alla settimana dall'estetista a partire da almeno un mese prima della data fatidica.

Lash extension, ciglia lunghissime come dettaglio di stile

La grande novità di questa primavera, però, sono le unghie decorate con disegni geometrici, cuori e fiori. Di solito questi motivi sono applicati in contrasto su uno smalto di base trasparente o bianco e richiamano il colore di un accessorio della sposa, di un inserto dell'abito o la tonalità degli addobbi floreali. L'importante è che il risultato finale non sia urlato nè troppo vistoso. Il consiglio è di scegliere preferenzialmente colori pastello e tenui, ma se il vestito, per dire, ha un motivo rosso, allora è giusto riprenderne la tonalità, declinandola però in un decoro semplice.

Foto: nainlove.com

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017