Excite

Miss Universo 2012: la vincitrice è l'americana Olivia Culpo

  • Getty Images

Ha 20 anni, è americana ed è la più bella dell'Universo: Olivia Culpo, originaria di Craston nello stato di Rhode Island, è la nuova regina del concorso di bellezza più prestigioso e famoso al mondo, oltre che il più seguito a livello televisivo. Ogni anno, infatti,l'evento inchioda davanti ai teleschermi tra i 600 e i 900 milioni di spettatori, con un pubblico particolarmente numeroso in Sud America, dove le vincitrici di Miss Universo sono considerate vere e proprie eroine nazionali.

Miss Universo 2012: le foto della vincitrice Olivia Culpo e delle altre concorrenti

Quest'anno, però, ad avere la meglio è stata una ragazza degli States, che nella rutilante serata di Las Vegas ha sottratto corona e scettro di più bella dell'Universo a Leila Lopes, venticinqunne angolana alta 1.79 e studentessa di business management a Benguela, che per la prima volta in sessant'anni di concorso nel 2011 ha portato la vittoria in Africa.

Elite Model Look 2012, la modella più bella è Marilhea Piljar

Olivia non può vantare un primato altrettanto storico, ma nel suo piccolo è arrivata a Miss Universo senza avere alle spalle una lunga gavetta di partecipazioni ai concorsi: la ventenne, infatti, ha preso parte per la prima volta a una manifestazione di bellezza iscrivendosi a Miss Rhode Island USA 2012, che ha vinto, accedendo di diritto a Miss USA 2012 e quindi, grazie a una nuova affermazione, a Miss Universo 2012. Insomma, una vera e propria marcia trionfale, culminata nell'incoronazione di Las Vegas.

Ora, com'è tradizione della manifestazione, patrocinata dal miliardario Donald Trump, per Olivia si apre una lunga stagione fatta soprattutto di beneficenza: Miss Universo è infatti impegnata da sempre in importanti cause - come per esempio la lotta AIDS - ma è anche chiamata a essere madrina di eventi più 'frivoli', come concorsi di bellezza, sfilate di moda e via dicendo. Un palcoscenico mondiale che rappresenta un ambitissimo trampolino di lancio per una carriera nel fashion e nello spettacolo, che prevede anche una borsa di studio di due anni presso la New York Film Academy del valore di 100 mila dollari, uno stipendio per tutta la durata dell'incarico e - ovviamente - una fornitura praticamente illimitata di vestiti, scarpe, accessori, prodotti di bellezza e via dicendo.

Un anno di grandi privilegi (ma anche di inevitabile fatica e stress), che Olivia si è aggiudicato sbaragliando 88 pretendenti e battendo al rush finale Miss Filippine, Janine Tugonon (seconda) e Miss Venezuela, Irene Sofia Esser Quintero (terza).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017