Excite

Mila Kunis, il lato B rovinato da 'Il cigno nero', persi 9 chili

  • http://www.bestmovie.it

Per esigenze di copione la bella Mila Kunis aveva perso nove chili: il ruolo di ballerina di danza classica per il film The Black Swan l'aveva 'costretta' ad un fisico asciutto e muscoloso, ma decisamente sottopeso, solo 43 chili per l'attrice di origini ucraine, ma americana d'adozione.

Mila Kunis, testimonial per Miss Dior Bag - Primavera Estate 2012

Senza peli sulla lingua, in un'intervista rilasciata alla rivista Harper's Bazaar, dichiara: "Sarei felice se il mio culo diventasse più grosso" - e aggiunge - "Il mio corpo non è più tornato come prima" - dopo il film - "...la mia silhouette è diversa. Sono arrivata a pesare 43 chili, ero piena di muscoli, ma anche pelle e ossa. Quando ho riguadagnato peso, se n'è andato in zone del mio corpo totalmente diverse". E aggiunge: "Sarei felice se il mio culo diventasse più grosso. Invece tutto il peso che mi ha abbandonato il petto si è concentrato sui fianchi e sullo stomaco".

Nonostante questi problemi, la Kunis è pronta a rimettere in discussione il suo fisico per un film: "Non sto dicendo che non vedo l'ora che succeda di nuovo, ma se mi arrivasse un'offerta del genere l'accetterei". E per il futuro? Paura di invecchiare? Pare che Mila non disdegni la chirurgia estetica: "Non mi infilo aghi nel corpo se non per ragioni mediche. Ma chiedetemelo di nuovo fra dieci anni. Mi farò rifare qualcosa. Non ho dubbi".

Guarda Mila Kunis mentre danza ne Il cigno nero con Natalie Portman

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017