Excite

Maschere per il viso fai da te

Chi l'ha detto che per avere una bella pelle bisogna per forza acquistare costose creme in profumeria? Con pochi ingredienti casalinghi è possibile infatti creare delle ottime maschere per il viso fai-da-te, diverse a seconda del tipo di pelle e di risultato che si intende raggiungere. Dallo zucchero al miele, il frigorifero contiene molti degli ingredienti necessari.

La preparazione del viso

Preparare il viso ad una maschera facciale è molto importante, che questa sia ottenuta da elementi casalinghi o che provenga da una profumeria. E' essenziale infatti pulire la pelle con un sapone apposito, dopodichè si potrà procedere con la maschera. L’ideale sarebbe utilizzare latte detergente specifico applicato con dischetti di cotone, quelli di ovatta hanno la "controindicazione" di lasciare residui, così come la spugnetta è meno igienica del cotone usa e getta dal momento che richiede un'accurata pulizia prima e dopo l’uso e va riposta ancora bagnata. In alternativa al latte detergente si trovano in commercio molte salviette struccanti, certo meno delicate, ma molto comode ed igieniche.

Tendenzialmente le maschere per il viso fai da te a base di frutta hanno l'effetto di donare luminosità al viso, mentre la cera e l'olio d'api servono per pelli non più giovani che vogliono però ritrovare parte della giovinezza perduta. Molto richieste però sono le machere per l'acne e per i segni che essa causa: in proposito ingredienti molto utili sono il timo, il limone e le uova.

Inoltre per mantenere un viso giovane e tonico può essere molto utile anche praticare la cosiddetta "ginnastica facciale" con regolarità, che aiuta a mantenere elastici e compatti i tessuti di sostegno. Per combattere zampe di galline ad esempio basta chiudere gli occhi, rilassare le palpebre e dirigere lo sguardo verso la radice del naso, mantenendo questa posizione cinque secondi per poi riaprire lentamente gli occhi e fissare un punto preciso seguendo una linea retta. Oppure per borse e occhiaie basta appoggiare gli anulari sotto entrambe le palpebre inferiori e tirare verso il basso mentre si cerca di chiudere gli occhi strizzandoli.

Quattro problemi, quattro maschere

Ecco quattro maschere fai da te dirette a quattro problematiche diverse.

Maschera antirughe: sciogliere 20 gr di cera d'api a bagnomaria e poi aggiungere 10 ml di olio di mandorle dolci, 10 ml di olio di germe di grano, una goccia di olio essenziale di geranio, 2 gocce di olio di bergamotto, una goccia di olio essenziale di cipresso e 2-3 gocce di essenza di Crab Apple. Mettere la crema dentro un barattolo di vetro, preferibilmente scuro. Va usata prima di andare a dormire e in minima quantità, facendo dei massaggi circolari. La miscela è molto comoda e si conserva per un mese;

Maschera idratante e illuminante: polverizzare un cucchiaio di semi di girasole nel macinacaffè e frullare con una banana e 3/4 fragole, mescolando. Si otterrà un composto cremoso e omogeneo. La maschera va applicata sul viso e lasciata in posa 20-30 minuti con una frequenza di 1/2 volte a settimana;

Maschera per l'acne: mettere in un mixer una manciata di foglie di timo, una di foglie di rosmarino, due cucchiai di olio di semi di girasole, due spicchi di mela verde e la scorza di un limone, fino ad ottenre un composto cremoso. In caso si volesse variarne la densità, basta aggiungere o diminuire l'olio di semi di girasole, rigorosamente spremuto a freddo. Una volta tolto il composto dal mixer, aggiungere l’olio essenziale ed amalgamare bene. Applicare quindi sul viso e lasciare agire per una ventina di minuti, dopodichè il viso andrà risciacquato con acqua fredda e si potranno asportare i residui con un infuso di rosmarino.

I vantaggi del fai da te

Ottenere ottimi risultati con il fai da te è possibile anche quando si tratta di benessere del viso. Infatti, tutte le creme vendute in profumeria sono a base di elementi naturali, ai quali vengono poi aggiunti elementi chimici. Per cui, realizzare maschere per il viso fai da te totalmente naturali non possono che fare bene alla propria pelle.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017