Excite

Loemy Marques, la modella distrutta dal crack: ecco com'era e com'è oggi

  • @Veja Sao Paolo

Il crack può distruggerti la vita, anche se era destinata ad essere splendente. A San paolo, capitale di questa droga, tra le più devastanti al mondo, sta sconvolgendo l'opinione pubblica la storia di Loemy Marques, giovanissima modella promessa delle passerelle distrutta proprio dal consumo di crack.

Candice Huffine, le foto della modella curvy che sta conquistando il mondo

Loemy Marques fino a poco più di un anno fa posava come top model, era già apprezzatissima in patria e sognava di diventare una top model al livello della sua conterranea, la miliardaria Gisele Bundchen, anche lei brasiliana.

Dopo le prime esperienze nella moda, però, la strada si è presa Loemy, trasformandola in una donna totalmente diversa da quello che era quando posava per i servizi fotografici e lavorava per la sua carriera nella moda.

Oggi il suo volto, ritratto nel settimane brasiliano Veja che le ha dedicato un reportage, è a dir poco irriconoscibile: i lineamenti quasi perfetti sono stato sostituiti da una maschera, in cui si vedono con chiarezza tutti i segni lasciati dal crack. L'espressione è perennemente contratta, i denti sono caduti, i capelli lunghi hanno lasciato spazio a qualche ciuffo biondo.

Oggi Loemy Marques non percorre più le passerelle della moda brasiliana, ma le strade di Cracolandia, il quartiere di Sao Paolo in cui si riversano i tossici dipendenti da questa droga, una delle più devastanti in termini fisici e tra le più difficili da abbandonare per chi ha iniziato ad assumerla. Fino a poco tempo fa Loemy si prostituiva ogni giorno, per guadagnarsi i soldi che le servivano per procurarsi le cinque dosi di crack quotidiane di cui non può fare a meno.

La storia di Loemy sta facendo il giro del mondo e ha commosso l'intero Brasile, un paese in cui il crack è diventato una vera e propria piaga e che allo stesso tempo è la conseguenza della mancanza di lavoro e del degrado che domina i quartieri più poveri non solo di San Paolo, ma dello stato intero. La vicenda ha sconvolto l'opinione pubblica al punto di darle un'altra possibilità, accogliendola in alcune ospitate televisive e facendola ricoverare in un centro di disintossicazione. C'è ancora più di un milione di cittadini brasiliani imprigionato da questa dipendenza.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017