Excite

Liu Jo, profumo in arrivo: il lancio nel 2014, sarà prodotto da Perfume Holding

  • liujo.it

Silvia Artana

Dopo Kate Moss testimonial (confermatissima anche per questa stagione), l'apertura di nuove boutique in tutto il mondo e un ruolo sempre più da protagonista nel panorama del fashion internazionale, Liu Jo si accinge a fare un ulteriore passo avanti nel processo in atto di globalizzazione del brand, annunciando il lancio del suo primo profumo.

Liu Jo collezione 2013/2014 Autunno Inverno: eleganza e stile fuori dagli schemi, le foto

La fragranza dell'azienda di Carpi - in provincia di Modena - vedrà la luce nel 2014 e sarà prodotta dal colosso Perfume Holding, che nel suo portfolio annovera tra gli altri marchi come John Galliano, Ferrari, United Colors of Benetton, Iceberg, Ducati e La Perla, solo per citarne alcuni. Una joint venture voluta fortemente dalle parti in causa, che ne hanno parlato con evidente soddisfazione e orgoglio.

"Crediamo fortemente che Liu Jo abbia un enorme potenziale per diventare presto un marchio della bellezza a livello globale", ha dichiarato il CEO di Perfume Holding, Enrico Ceccato, secondo quanto riporta Vanity Fair, sottolineando come il Gruppo sia fiero "di aggiungere al suo portfolio un nuovo capolavoro della creatività e imprenditorialità italiane" quale è Liu Jo. "Grazie al proprio mix ottimamente bilanciato di tradizione e qualità italiana e francese, Perfume Holding saprà cogliere il vero DNA di Liu Jo e donargli quella seduzione che solo le fragranze sono in grado di dare", ha quindi concluso Ceccato.

E analoga entusiastica valutazione è stata espressa dal vicepresidente e proprietario dell'azienda di pret-à-porter modenese, Marco Marchi, che ha detto che lui e tutto il management sono "orgogliosi di aver finalizzato questo accordo di licenza che proietta Liu Jo in un mercato estremamente sensibile al mondo della moda in termini di gusto, tipologia di consumatore e capacità di creare brand value", rimarcando la convinzione che "la partnership con Perfume Holding arricchirà in maniera significativa la nostra strategia di sviluppo del brand".

Insomma, una notizia a dir poco elettrizzante per tutte le fan del marchio, alle quali però - in concreto - dei complimenti d'ordinanza tra imprenditori importa fino a un certo punto, mentre interessa decisamente di più sapere come sarà il nuovo profumo targato Liu Jo. Una curiosità che purtroppo a oggi non può essere soddisfatta: al di là dei trionfali annunci, infatti, nulla si sa del bouquet della fragranza del brand. Anche se - ça va sans dire - sarà sicuramente elegante, sofisticato e al passo con i tempi, come è da sempre lo stile Liu Jo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018