Excite

L'Inverno ci invecchia di 4,7 anni, come fare

Diciamo che ce n'eravamo accorte, che l'Inverno non è mai stato un alleato in fatto di bellezza: colorito spento, grigio (giallo a seconda del grado di stress?), che d'Estate con un tocco di abbronzatura, invece, sparisce all'istante, capelli che non reggono alla piega per via dell'umidità, occhiaie...e via discorrendo.

Creme viso per l'Inverno: Esteè Lauder Idealist

A confermare questa tesi, gli scienziati britannici di Adonia Organics hanno, infatti, studiato cinquemila donne fra i 27 e i 60 anni per tutte e quattro le stagioni, rilevando che inestetismi come borse e occhiaie sono significativamente più accentuate nei mesi invernali. La ricerca segnalata dal Telegraph riporta dati poco entusiasmanti: d'Inverno l’82% delle donne soffre di occhiaie e borse, mentre d’estate capita solo al 38%.

Creme viso per l'Inverno, le migliori

I motivi: carenza di Vitamina D, la mancanza di raggi del sole ne rende difficile la produzione, mostrando in modo più evidente i segni dello stress sul viso, tra questi le occhiaie appunto. La mancanza di sole rende difficile anche la produzione di serotonina, detta anche l'ormone della felicità, portandoci ad avere un aspetto decisamente meno sereno.

Un'altra vitamina in meno è la K, che garantisce la corretta funzionalità di alcune proteine che mantengono vigorose le ossa e la coagulazione del sangue, tuttavia questa è assimilabile con gli ortaggi di stagione, quali cavoletti di Bruxelles, cavolfiori, broccoli... Insomma, stando ai calcoli degli studiosi, l'Inverno renderebbe il nostro volto più vecchio di quasi cinque anni, occorre allora iniziare a pensare ad una bella vacanza rilassante, anche solo fuori città, in campagna, approfittando delle temperature ancora miti, e se potete andare in qualche Paradiso sperduto a godervi il sole, ancora meglio per voi!

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017