Excite

Kristen Stewart resta la musa di Balenciaga di Alexander Wang

  • Nicolas Ghesquière Official

Kristen Stewart continuerà ad essere la testimonial di Balenciaga nonostante che il suo fraterno amico Nicolas Ghesquière non sia – dopo 15 anni di onorato servizio della casa di moda nata nel 1937 - direttore artistico del brand, essendo stato sostituito, come è noto, da Alexander Wang.

Quando Ghesquière ha annunciato le dimissioni dalla maison, si pensava che sarebbe terminata anche la partnership della Stewart come volto della fragranza Florabotanica. Non solo per il legame tra l'attrice e lo stilista, ma anche (e soprattutto) perché Wang è amico di Liberty Ross, ex moglie di Rupert Sanders, il regista con cui la Stewart ha tradito il fidanzato Robert Pattinson. Il destino della Stewart sembrava ormai segnato in Balenciaga.

Quando Ghesquière ha annunciato le proprie dimissioni, la Stewart aveva raccontato che “avrebbe seguito anche in capo al mondo l'amico stilista”. Così non è stato. In altri frangenti, Stewart ha spiegato: “Avrei fatto qualsiasi cosa con Nicolas Ghesquiere”. Ma, a sorpresa, non ha per aspettato che il francese creasse una sua casa di moda, e continuerà a lavorare per Florabotanica. Ghesquiere ha spiegato di aver lasciato perché “era diventato tutto disumanizzato. Cominciavo a sentirmi arido, come se volessero rubare la mia identità cercando di omologare tutto. Non provavo più soddisfazione”.

Nel frattempo, Alexander Wang ha presentato la sua prima collezione per Balenciaga lo scorso febbraio alla Paris Fashion Week. La collezione Autunno Inverno è quasi interamente monocromatica e impreziosita da dettagli in pizzo e in pelliccia. Wang è cresciuto sui banchi della Parsons School of Design, è sul mercato con la propria linea dal 2005, e annovera nel suo curriculum servizi su Vogue America e abiti ai red carpet di Hollywood.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018