Excite

J'adore Dior batte Chanel N°5

La classifica stilata quest’anno dall’NDP Group, società che si occupa di ricerche di mercato, capendo i trend e migliorando i profitti, in merito ai profumi femminili più venduti, ha rivelato un dato incredibile. Per la prima volta in assoluto dalla sua creazione nel 1999, J’adore Dior si è aggiudicato la medaglia d’oro, scalzando dal primo posto l’evergreen Chanel N°5.

Guarda le immagini di Nicole Kidman per Chanel N°5

Questo cambiamento, come precisa Les Echos, testata francese economica e finanziaria, è il risultato di una capillare campagna di comunicazione promozionale ben organizzata dall’azienda che, per conquistare il pubblico, ha affiancato la vendita di cofanetti speciali. Saldo in terza posizione rimane, invece, Angel di Thierry Mugler. I tempi moderni battono, dunque, la storia. Si, la storia di un profumo che ha inizio nel 1921; voluto da Coco Chanel e commissionato al chimico Ernest Beaux, che miscelò per la prima volta essenze naturali e sintetiche (80 ingredienti differenti, tra i quali essenza artificiale di gelsomino).

Guarda lo spot Chanel N°5 con Audrey Tautou

Grazie all'aggiunta di prodotti chimici, l'essenza del profumo si poteva sentire molto più a lungo, mentre gli altri profumi dovevano essere dosati in gran quantità per farli sentire bene ma entro poco tempo l'essenza scompariva. 'Voglio un profumo elaborato. Non voglio nessun olezzo di rose o mughetto', sentenziava Miss Coco e il risultato fu qualcosa di totalmente inedito sul mercato. Anche il suo nome era assolutamente innovativo: Nº 5. Si suppone che Chanel abbia scelto per il profumo questo strano nome dopo avere annusato la quinta boccetta d'essenza di prova che Beaux aveva preparato. Anche la confezione era diversa: una minimale boccetta trasparente da farmacia con un’etichetta bianca e nera, così lontana da tutti gli altri packaging pomposi. La più grande e indiscussa testimonial della fragranza resta Marilyn Monroe che dichiarò di andare a letto indossando solo due gocce di Chanel Nº 5. Si sono poi succedute le attrici Nicole Kidman e Audrey Tautou, scelta anche per interpretare Coco in un film.

Guarda le immagini di Keira Knightely per Chanel N°5

Tutt’altra storia l’essenza ideata dalla maison Christian Dior che, nel suo J’adore, ha mescolato eleganza e modernità; ideato da Calice Becker e Francois Demachy, parliamo di un profumo femminile di genere floreale-fruttato racchiuso in una bottiglietta creata dal designer Hervé Van Der Straeten, ispiratosi alla forma dell'anfora. Anche in questo caso abbiamo testimonial d’eccezione come la modella Carmen Kass e l’attrice Charlize Theron. Un successo di pubblico enorme suggellato anche dalla vittoria, per due anni consecutivi (2001 e 2002), del riconoscimento FiFi Award come 'miglior profumo femminile dell'anno'. Inoltre nel 2007 ha vinto anche il FiFi Award come 'miglior campagna pubblicitaria televisiva'.

(foto © Dior)

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017