Excite

Il fumo ti rovina la pelle: un 'applicazione che mostra come si è dopo 10 anni

  • Smoking Time Machine

Le applicazioni per smartphones fanno di tutto, quindi non c'è da stupirsi che aiutino anche a smettere di fumare. La nuova app di Apple si chiama Smoking Time Machine messa a punto in Gran Bretagna, è semplicemente scioccante: mostra come sarà il nostro volto dopo dieci o venti anni di fumo. Rielabora l'aspetto del volto a partire da una fotografia, rivelando come e quanto profonde saranno le rughe, come sarà il colorito, come cambierà la luminosità di volto e capelli. Ovviamente, l'esperienza è scioccante. Il risultato è che davvero in molti hanno smesso di fumare dopo avere visto gli effetti che il fumo avrebbe sul loro aspetto. Vi è anche l'opzione di vedersi tra dieci o vent'anni qualora si smettesse di fumare, la qual cosa di certo incoraggia a smettere. Smoking Time Machine si può scaricare gratuitamente su iTunes e Android.

Mary Kiddy, responsabile dei servizi per l'infanzia al Cumbria Partnership, che ha realizzato l'app, ha spiegato che il Cumbria sta adottando una campagna appositamente per i giovani (per loro infatti l'app è stata pensata) perché ricerche hanno dimostrato che il 40% dei fumatori regolari iniziano prima dei 16 anni. "Quindi è fondamentale far capire ai più giovani che non è il caso di iniziare a fumare, colpirli ancor prima che inizino!". Cumbria Partnership ha organizzato per lo scorso 13 marzo anche una webchat dal Kendal College sul No Smoking Day, quindi ricorre spesso all'uso delle moderne tecnologia per combattere le sigarette. La Smoking Time Machine è la prima app usata in una campagna relativa la salute pubblica ed è stata reputata una tecnica brillante perché spaventa chi vede cosa accadrà al proprio aspetto se si continua a fumare.

Ci sono molte altre applicazioni per smettere di fumare: Stop smoking free (sapendo il giorno in cui si ha iniziato a fumare, quante sigarette su fumano quotidianamente e il giorno in cui si è deciso di smettere, calcola con un algoritmo, quanti anni di vita sono stati perso grazie al fumo), Quit smoking with Andrew Johnson (usa tecniche di rilassamento profondo e mantra mirati, agisce durante il sonno), Quit smoking with Max Kirsten (tramite ipnosi), SmokeTrack (tiene il conto delle sigarette fumate), NHS Quit Smoking (realizzata dal National Health Service britannico, comprende un un orologio che tiene traccia dell’astinenza, e una manciata di statistiche sanitarie), Coach Quit (assegna agli utenti un certo numero di sigarette al giorno, diminuendole costantemente) e Get Rich or Die Smoking (gratis su Google Play, che conta i soldi risparmiati smettendo di fumare..), stesso principio dell' app Quitter. Ovviamente, per quanto queste applicazioni siano utili, sarà solo la nostra forza di volontà che ci permetterà di smettere di fumare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018