Excite

Multimasking: se la pelle è mista, un solo prodotto non basta

La maschera è un’abitudine di bellezza che dovremmo avere tutte. Richiede qualche minuto in più rispetto alla detersione quotidiana ma vale la pena spendere un po’ di tempo e regalarsi una coccola sul viso. La maschera, come crema e sapone, si sceglie in base al tipo di pelle. Come fare, però, se la pelle è mista? Le case farmaceutiche e cosmetiche propongono formulazioni per pelli miste che coniugano l’effetto lenitivo per le parti più secche a quello astringente per la zona T.

Inverno: come scegliere l’idratante perfetto

Ma le beauty addict ne sanno una più del diavolo e non si accontentano: loro vogliono un prodotto specifico per ogni zona. Il risultato? Il multimasking: ogni parte del viso è trattata con il principio specifico, astringente su mento, naso e fronte (c’è chi sul naso, poi, applica una maschera più strong) e nutriente su guance e collo. E il selfie, ovviamente, diventa d’obbligo sui social. [FOTO: Instagram]

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017