Excite

Mamme al naturale, imperfette e bellissime: il progetto fotografico di Jade Beall

A Beautiful Body. Si intitolano così il progetto fotografico e il libro dell'artista di Tucson, in Arizona, Jade Beall, che con le sue immagini vuole rappresentare la bellezza delle madri al naturale: con i segni di una o più gravidanze, ma non per questo costrette a nascondere i propri corpi, per quella malintesa concezione di perfezione che avvelena l'anima e la vita di tantissime donne. E non solo quelle che hanno avuto figli o che sono in attesa e devono fare i conti con i naturali cambiamenti del fisico causati dalla loro condizione. "Siamo di fronte a una epidemia di donne che si sentono indegne di essere definire belle", ha spiegato la fotografa a Huffington Post, dicendo di avere concepito il proprio progetto come una "medicina" per l'anima e per l'autostima di tutte coloro che fanno fatica ad accettarsi per i canoni di bellezza imposti dalla società. Foto Jade Beall-Facebook.
Un'idea nata per caso, quella di Jade, dopo aver fotografato un'amica per il proprio studio e aver pubblicato gli scatti sulla sua pagina Facebook: tantissimi like in poco tempo e una pioggia di richieste di altre donne e madri che volevano essere immortalate per quello che erano, con i segni del tempo e delle gravidanze, hanno convinto l'artista a creare un progetto strutturato, che a breve sarà un libro grazie alla raccolta fondi lanciata su Kickstarter. I 20 mila euro di budget, infatti, sono stati ampiamente superati e quasi raddoppiati, al punto che Jade sta già pensando a un secondo volume.
E in effetti le sue immagini che ritraggono donne con smagliature, cicatrici del cesareo, forme arrotondate dalla gravidanza e spesso in compagnia dei figli, trasmettono un tale senso di naturale e serena bellezza che non si può che essere grati a Jade per aver strappato il velo ipocrita di Photoshop sulle immagini di celeb e vip sempre perfette, per mostrare a tutti - e all'universo femminile in primis - che la perfezione è un'auto-imposizione, un prodotto della società che vuole cancellare la realtà. Di cui nessuno deve vergognarsi, come dimostrano le sue foto.
E in effetti le sue immagini che ritraggono donne con smagliature, cicatrici del cesareo, forme arrotondate dalla gravidanza e spesso in compagnia dei figli, trasmettono un tale senso di naturale e serena bellezza che non si può che essere grati a Jade per aver strappato il velo ipocrita di Photoshop sulle immagini di celeb e vip sempre perfette, per mostrare a tutti - e all'universo femminile in primis - che la perfezione è un'auto-imposizione, un prodotto della società che vuole cancellare la realtà. Di cui nessuno deve vergognarsi, come dimostrano le sue foto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017