Excite

Finger Test: cos'è e come funziona il gesto che misura la bellezza con un dito

  • Instagram

La bellezza è misurabile oppure no? Secondo il Finger Test lo è, eccome. Sta infatti spopolando sul web l'ultimo, bizzarro, espediente che sarebbe in grado di dirti se sei "bello vero" semplicemente con un dito. Ma cos'è e come funziona questa anomala prova di bellezza?

Trucco per il naso lungo e storto: consigli e soluzioni

Il Finger test arriva dalla Cina, dove si è diffuso tramite il social network Weibo. Secondo questa teoria, la perfezione del nostro volto è misurabile semplicemente posizionando l'indice al centro del proprio volto.

Ecco come fare per capire se siamo “belli certificati”: per effettuare il Finger test, è sufficiente sollevare il proprio dito indice in verticale davanti al viso, esattamente al centro del volto, appoggiandolo su mento e naso contemporaneamente. Se il dito tocca naso, labbra e mento è ufficiale: siete belli davvero. Se invece non raggiunge tutti e tre i punti, la bellezza del vostro profilo è discutibile, e decisamente perfetta.

Mentre ognuno di voi starà già provando a misurare la propria avvenenza, migliaia di persone in giro per il mondo stanno eseguendo lo stesso gesto. Sul web è infatti letteralmente esplosa la febbre da Finger Test e i social network si sono riempiti di uomini e donne di ogni età che postano la prova della loro beltà o delle loro presunte mancanze estetiche.

In realtà il Finger test non è una moda nata da nulla, ma si tratta una reinterpetazione delle regole alla base della chirurgia estetica. L'allineamento di naso, bocca e mento, definito Rickett line, è infatti indicatore di armonia del viso e viene utilizzata come misurazione ideale sui volti in cui va modificato uno di questi tre elementi. La misurazione in questione viene definita teoria del 3.1.

Non vi resta che provare ad eseguire il test e misurare la vostra perfezione, ricordandovi sempre che la bellezza è negli occhi di chi guarda.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017