Excite

Come usare l'olio di semi di lino per la cura dei capelli ricci? Ecco i consigli

L'olio di semi di lino è uno dei rimedi naturali per i capelli per la prevenzione delle doppie punte e dello sfaldamento del tessuto e della forma del capello. Soprattutto con la stagione estiva, è necessario curare di più i nostri capelli, a causa della continua esposizione al sole e all'acqua salata. Se avete i capelli ricci, poi, è un imperativo, se no vi ritroverete con una chioma ingestibile in men che non si dica. Vediamo insieme le proprietà e come utilizzare correttamente l'olio di semi di lino per la cura dei nostri capelli.

    Getty Images

L'olio di semi di lino: come e quando usarlo

L'olio di semi di lino ha delle forti proprietà ristrutturanti per il capello e favorisce la prevenzione delle doppie punte e dello sfioramento della nostra amata capigliatura. All'interno dell'olio di semi di lino vi sono degli acidi grassi che aiutano ad idratare correttamente il capello, idratazione fondamentale per chi ha i capelli ricci e tendenti al secco. Inoltre questo prodotto aiuta anche a mantenere la resistenza del capello alle spazzole e al calore, nonché a preservare la sua elasticità, essenziale per chi vuole una capigliatura riccia folta e ordinata. Un olio di buona qualità è totalmente naturale e non aggredisce in alcun modo la cute, equilibrando anche la perdita d'acqua della stessa.

Per un corretto uso dell'olio di semi di lino sui capelli bisogna sapere che questo prodotto penetra in maniera efficace quando il capello è bagnato, potete applicarlo quindi dopo ogni lavaggio. Tamponate per bene i capelli con piccoli gesti morbidi, non esagerate mai nello sfregare perchè i capelli ricci si elettrizzano e si sfaldano se non li asciugate correttamente. Subito dopo prendete un po' di olio e sfregatelo tra le mani in modo tale da distribuirlo su tutta la palma. Adesso potete massaggiare ciocca per ciocca i vostri capelli, facendo attenzione a concentrarvi sulle punte, che sono le prime a rovinarsi e dover essere quindi protette. Subito dopo avvolgete i capelli in un asciugamano un po' umido, potete utilizzare lo stesso con cui avete tamponato i capelli dopo il lavaggio, e tenete l'olio per circa 30 minuti in testa. Dopo questo tempo potete risciacquare i capelli con un balsamo e asciugarli con una temperatura tiepida o con un diffusore. Se avrete pazienza di fare questo processo dopo ogni lavaggio, vedrete che i vostri capelli ricci risulteranno più sani, luminosi ed elastici.

    Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017