Excite

Come togliere lo shatush

Lo Shatush è stata la moda dell’estate 2013, in fatto di haurstyling le dive del cinema e della tv italiana e non hanno lanciato la sfida alle bellissime che affollano la spiaggia, ed ecco che tutte si sono presentate con capelli in parte scoloriti, ma adesso che l’estate si sta per concludere e bisogna tornare alla vita frenetica in citta la domanda che tutte si pongono è: come togliere lo Shatush?

Due semplici metodi per eliminare lo Shatush

Dopo la parziale decolorazione dei capelli, per essere belle come le dive della tv, adesso molte donne iniziano chiedersi come togliere lo Shatush e tornare a una tinta unica o più sobria che permetta il rientro in ufficio in maniera classica e dignitosa.

Tinta su tutti i capelli

I metodi per togliere lo Shatush dai capelli fondamentalmente sono due, il primo molto semplice prevedere, l’applicazione di una tinta su tutta la chioma, inutile dire che dovrete utilizzare un colore più scuro rispetto a quello vecchio per riuscire a coprire gli effetti della decolorazione e portare i vostri capelli ad una tinta unica e molto vicina al colore di base. Il risultato e assicurato ma non sempre al primo tentativo soprattutto se decidete di agire da sole senza rivolgervi ad un parrucchiere esperto, alla prima applicazione di tinta il colore inizierà ad essere uniforme salvo nel caso in cui le ciocche lavorate con lo Shatush, non siamo molto chiare, in quel caso vedrete sparire l’effetto dopo la seconda forse terza tinta.

Tinta parziale

Se non volete tingere tutti i capelli, un altro metodo che potete utilizzare per togliere lo Shatush è quello di procedere con la colorazione ciocca per ciocca, ovviamente parliamo delle ciocce schiarite. Utilizzare questa tecnica se non siete delle esperte, può essere rischioso perché le ciocche più chiare andranno trattate con una tinta che a fine processo vi restituisca lo stesso colore presente alla base dei capelli, se cosi non fosse, vi ritroverete con uno Shatush, molto particolare.

Il consiglio principale se non siete esperte o non sapete bene che colore utilizzare per annullare l’effetto è quello di rivolgervi ad un parrucchiere che faccia qualche test e capisca subito che colore applicare alle ciocche chiare per annullare la decolorazione restituendovi una chioma uniforme.

Togliere lo Shatush: meglio farlo da un professionista

Molte donne si stanno chiedendo come fare a togliere lo Shatush, l'unica soluzione è ovviamente quella di applicare una nuova tinta ai capelli, nel farlo però state attente a sceglier e il giusto colore e se non siete delle esperte nell'applicazione della colorazione per capelli o se non sapete in che modo il colore scelto reagirà sulle diversità tonalità dei vostri capelli allora rivolgetevi ad un professionista per evitare spiacevoli inconvenienti.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2014