Excite

Come tingere i capelli rosa pastello per un look originale

Sono tornati di moda i capelli color pastello e il rosa è una delle nuance principe di questo nuovo trend. Nel caso abbiate deciso di provare un colore nuovo, delicato ma anche frizzante e particolare, sicuramente il rosa pastello fa per voi. Per tingere i capelli di questo colore si possono utilizzare metodi differenti, a seconda del risultato che si desidera. Vediamo quindi come tingere i capelli rosa pastello con le diverse possibilità di prodotti offerti dal mercato.
    Getty Images

Tintura per capelli rosa pastello: tutti i prodotti e come farla

Il primo metodo per tingere i capelli rosa pastello è sicuramente quello classico, che passa naturalmente per l'acquisto di una tintura del colore desiderato, del decolorante, dell'acqua ossigenata con la soluzione per la tintura. Per aver un bell'effetto rosa pastello sarà necessario decolorare il capello più possibile, infatti questo colore è molto delicato e richiede una base estremamente chiara per la sua realizzazione. Decolorate le ciocche, le lunghezze e tutte le parti della vostra capigliatura che desiderate tingere successivamente. Ricordatevi applicare un prodotto ricostituente all'interno della tintura in modo tale da non rovinare troppo i capelli. Una volta ottenuto il risultato più chiaro, quello dopo il quale i vostri capelli non riescono più a schiarire, ora potete passare alla tinta vera e propria. Acquistatene una di una buona marca che sia duratura e luminosa e vedrete che il risultato sarà proprio come lo avete immaginato.

Per chi non vuole una colorazione permanente ma desidera i capelli color rosa pastello, ci sono altre soluzioni meno estreme ma comunque efficaci. Che decidiate per colorare i vostri capelli direttamente con i gessetti o con gli ombretti per capelli che si trovano in vendita ultimamente, ricordate che il risultato finale dipenderà molto dal colore base dei vostri capelli. Anche nel caso di tinture non permanenti, come quelle con i gessetti o con gli ombretti per capelli, il rosa pastello attaccherà bene solo su capigliature molto chiare, in quanto ha una pigmentazione così delicata che ha diverse difficoltà ad andare a sostituire quella di un capello nero o castano scuro. Magari l'effetto finale in questo caso non sarà proprio quello di una tinta, ma se vi concentrate solo sulle ciocche o su uno shatush, sicuramente avrete un risultato buono senza dover ricorrere obbligatoriamente a una soluzione permanente.

    Getty Images

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017