Excite

Come tingere i capelli con i gessetti per un colore temporaneo

Cambiare spesso colore dei capelli è un desiderio di tutti, ci piacerebbe poter aver una bacchetta magica che vada a modificare la nostra chioma ogni qualvolta abbiamo bisogno di vederci in maniera diversa. Questo desiderio può essere soddisfatto in modo semplice utilizzando delle soluzioni di colore temporanee, in modo tale da soddisfare la necessità di cambiamento senza che i nostri capelli subiscano troppi stress. Uno dei metodi più semplici arriva direttamente dal fai da te, ecco come tingere i capelli con i gessetti per avere un colore temporaneo che non attacchi troppo il corpo del capello.

    Getty Images

La tecnica per tingere i capelli con i gessetti colorati

Per tingere i capelli con i gessetti bisogna prima di tutto scegliere il materiale più adatto a questa funzione. Esistono vari tipi di gessetti in commercio ma, sicuramente, quelli più efficaci sui capelli sono i gessetti di tipo morbido dai colori sgargianti e forti, che permetteranno di ottenere un risultato più visibile sulle nostre capigliature. Nel caso della tintura temporanea con i gessetti è consigliato di scegliere solo alcune ciocche e di selezionare attentamente i colori in modo tale che siano in accordo sia col colore naturale o tinto dei capelli, sia tra di loro, per un effetto trendy e coloratissimo. Una volta scelti i due o tre gessetti che si vogliono utilizzare si può passare direttamente alla fase di tintura vera e propria.

Prima di tingere i capelli con i gessetti assicuratevi di aver coperto le spalle con un asciugamano in modo tale che il colore non cada sui vestiti, potete anche indossare dei guanti anche se non è estremamente necessario visto che con l'acqua il gesso si lava via facilmente. A capelli asciutti prendi il bastoncino di gesso e intingilo con poche gocce d'acqua, non deve essere troppo bagnato ma il colore si deve sciogliere abbastanza così da poter aderire al capello. Subito dopo prendi la ciocca di capelli che vuoi tingere e che sia più piccola della lunghezza del gesso così che sarà più facile lavorarla a mano, anche se potreste decidere di usare anche un pennello per stendere il colore. Passate il gesso sulla parte di ciocca che volete colorare partendo dall'alto verso il basso e ripetete questa fase fin quando non sarete soddisfatte del colore che vedrete apparire sul capello. Una volta che avrete trattato tutte le ciocche una dopo l'altra dovete asciugarle per bene, onde evitare che il colore macchi i vostri abiti nel corso della giornata. Per fissarlo meglio, una volta asciugato, potete passare anche una piastra per capelli così da assicurarvi sia lo styling che la tenuta della tinta con i gessetti. Questo è un metodo pratico e veloce per un cambio di stile una volta ogni tanto che non richiede molte energie né va a rovinare eccessivamente i capelli, infatti con una doccia il colore sparirà per sempre senza lasciare tracce.

    Getty Images

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017