Excite

Come scegliere il taglio di capelli perfetto che valorizzi il vostro viso

Quando si decide di cambiare look il taglio dei capelli è una delle scelte fondamentali che potranno apportare un cambiamento sostanziale alla vostra figura. Un taglio di capelli giusto per il vostro volto, colore e tipologia di capello può essere la soluzione ideale per chi sta cercando di valorizzare il proprio aspetto. Non è mai facile scegliere il taglio di capelli adatto al nostro carattere, esigenze e fisionomia e spesso ci si trova ad uscire dal parrucchiere insoddisfatte del risultato, per questo motivo bisogna capire come scegliere il taglio di capelli ideali per il vostro volto ma che allo stesso tempo esprima anche la vostra personalità.
    @Getty Images

Per scegliere un taglio di capelli perfetto per voi per prima cosa dovrete comprendere che tipo di viso avete. Guardatevi allo specchio o mettetevi di fronte una foto frontale del vostro viso e studiatelo per bene, se avete un viso dimensionalmente identico sia per la sua lunghezza che larghezza il vostro è un volto rotondo, se invece avete un viso lungo allora avete un volto ovale. Se il vostro mento è definito e spigoloso allora avrete un viso quadrato, se invece il mento è pronunciato allora avete un viso a cuore. Ognuna di queste tipologie di volti viene valorizzata da tagli molto diversi e spesso si cade nell'errore di farsi piacere un taglio di capelli che porta qualcun altro ma che su di noi non sta affatto bene. Per questo motivo bisogna invece adeguarsi alle proprie fattezze cercando di trovare il giusto compromesso tra ciò che ci piace e ciò che ci valorizza veramente.

Se avete un visto tondo dovete scegliere un taglio di capelli che metta in risalto la morbidezza dei vostri lineamenti e non vada ad appesantire la vostra fisionomia. Se amate le chiome fluenti preferite tagli medio lunghi che creino una cornice intorno al volto con una frangia sfilata che alleggerisca la cornice, lo stesso vale anche per chi ama i capelli corti, bene il caschetto ma che la frangia sia sempre più alleggerita attorno alle guance così che non vada ad appesantire i lineamenti. Se avete un visto squadrato potrete sbizzarrirvi con tagli corti, medi e lunghi, l'importante è che non esageriate con i capelli troppo corti che farebbero risaltare eccessivamente la vostra mascella levando l'attenzione dagli occhi. Se avete un viso ovale dovete rinunciare a tagli corti che non si addicono a questo particolare tipo di fisionomia, preferite taglio medio lunghi con frange dritte che mettano in risalto gli occhi. Se proprio decidete per un taglio di capelli corto meglio un caschetto fino alle spalle che si abbina perfettamente a chi ha un viso ovale.

    @Getty Images

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017