Excite

Come realizzare il profumo fai da te con alcol ed oli essenziali

Molto spesso nella ricerca del profumo perfetto c'è qualcosa che non ci convince, sicuramente trovare una fragranza che ci piace tra la vasta gamma di scelte che ci offre il mercato non è difficile, ma quella perfetta è quasi impossibile. Senza contare che, il più delle volte, i buoni profumi hanno un costo alto e ci si ritrova a centellinarli goccia dopo goccia, nemmeno fossero oro fuso. La tradizione ci insegna che fare i profumi in casa con il fai da te è facilissimo, la ricetta base viene dalla nostre bisnonne e prima di loro da tutte quelle culture antiche che hanno utilizzato le fragranze nel corso dei secoli. Oggi fortunatamente abbiamo più semplicità nel reperire alcuni ingredienti che rendono il processo ancora più semplice.

    Getty Images

La ricetta del profumo fai da te con oli essenziali

Partiamo dalla base, ci sono diverse formule per creare una fragranza a seconda che vogliate una profumazione più intensa come quella del profumo o dell'eau de parfum, o meno intensa come la colonia o l'eau de toilette. Le percentuali di alcool etilico da utilizzare differiscono, andando da un 60% a un 96%. Se stiamo parlando di colonia ed eau de toilette bisognerà utilizzare una concentrazione di alcool etilico al 92-96%, mentre se vogliamo ottenere un profumo o una eau de parfum candiamo dal 60% per il primo a un 85% per il secondo. A questi andranno aggiunti gli oli essenziali in specifiche percentuali. Nel caso della colonia e dell'eau de toilette per la prima ci vuole intorno al 6% di oli essenziali, mentre per l'eau de toilette basterà un 3%. Per le profumazioni più intense della eau de parfum utilizzeremo dal 9% al 15% di oli essenziali, mentre per il parfum possiamo varare da un minimo di 15% ad un massimo di 40%

Non è necessario che utilizziate proprio l'alcol etilico, nelle maestranze dei profumieri è il prodotto base, ma per il nostro fai da te risulterebbe anche troppo aggressivo se non sappiamo usarlo correttamente. Esistono degli alcool fatti apposta che si trovano anche in erboristeria e che possono aiutarvi nello scopo. A quel punto potete prendere gli oli essenziali, ad uso cosmetico, che intendete miscelare, anche scegliendone uno solo se preferite un profumo unico. Decidete le percentuali che volete utilizzare a seconda del prodotto più o meno intenso che vorrete ottenere, a quel punto potete mescolare il tutto in una boccetta di vetro e lasciatelo riposare per un paio di giorni e il gioco è fatto.

    Getty Images

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017