Excite

Come mantenere l'abbronzatura in città

Finalmente si è rilassati e abbronzati ma le vacanze finiscono e si ritorna a casa per riprendere la vita quotidiana. Ma come mantenere l'abbronzatura in città? Ecco alcune fondamentali regole d'oro che, se seguite con costanza, impediranno alla tanto desiderata tintarella conquistata al mare o in montagna di andarsene in pochi giorni .

    Youtube.com

Alcuni trucchi e piccoli segreti

Abbronzato è bello? Effettivamente sì perché l'abbronzatura dona, a chi la possiede, una allure sana e più giovane perché stare all'aria aperta, sotto i raggi del sole, apporta, infatti, un beneficio generale al nostro organismo e non solo all'estetica. Come mantenere l'abbronzatura in città, però, presuppone un prima e un dopo. Infatti la prima cosa da fare perché la tintarella possa durare è esporsi al sole con gradualità e con una crema solare che sia una adeguata protezione per la nostra pelle, secondo il fototipo che la caratterizza. E' un errore molto comune pensare di abbronzarsi più velocemente senza protezione: in realtà in questo modo si causano scottature, eritemi e infine un precoce invecchiamento della pelle soprattutto se ci si espone al sole nelle ore in cui l'intensità dei raggi UV è maggiore.

La seconda regola da seguire è quella di usare creme idratanti e assumere molti liquidi: infatti in questo modo la pelle ottiene un gran beneficio diventando maggiormente elastica: una pelle idratata non ha esfoliazione e quindi permette al colore bronzeo-dorato che si è conquistato di rimanere più a lungo. Per lo stesso motivo devono essere evitati gli scrub e i saponi troppo aggressivi: laverebbero via l'abbronzatura.

Un cenno all'alimentazione, a questo punto, è indispensabile. Un apporto dei nutrienti adeguati come gli omega 3 del pesce (salmone e pesce azzurro in particolare) e le vitamine contenute nella frutta e nella verdura sono un aiuto prezioso per il mantenimento dell'abbronzatura. A questo proposito è bene favorire ortaggi e frutti arancioni e gialli come carote, albicocche e zucca ma sono alleati preziosi anche le vitamine A e B che si trovano nella frutta secca e nell'olio di oliva.

Coccolare la pelle e stare all'aria aperta

Tra i tanti prodotti idratanti in commercio è importante usare quelli naturali come il burro di Karitè ricco di vitamine e sostanze che non rimuovono i pigmenti di una dorata tintarella.

Infine come mantenere l'abbronzatura in città necessità anche di trascorrere alcuni minuti, ogni giorno, all'aria aperta per continuare a stimolare la produzione di melanina, responsabile della tintarella e naturale risposta della pelle ai raggi del sole.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017