Excite

Come fare lo scrub alle labbra

Le labbra attirano immediatamente l'attenzione di chi osserva e, a volte, anche le labbra più turgide e giovani possono sembrare brutte e rovinate perché coperte da inestetiche pellicine o inaridite dagli agenti atmosferici. Ecco come fare lo scrub alle labbra per poter conferire loro quella morbidezza e levigatezza che regalano fascino e avvenenza.

Il segreto di labbra perfette: esfoliare con dolcezza

La prima cosa da fare per labbra che hanno bisogno di un piccolo aiuto è procurarsi gli ingredienti per produrre uno scrub che sia naturale ed efficace. Come fare lo scrub alle labbra deve tenere presente la particolare delicatezza della pelle che riveste le labbra, infatti è importante orientarsi verso prodotti leviganti che offrono allo stesso tempo una buona idratazione e sappiano nutrire la mucosa.

Il miele contiene i principi organolettici adeguati a proteggere la pelle dalle intemperanze del tempo invernale ma anche dai raggi ultravioletti che, durante l'estate, seccano le labbra e possono causare l'antiestetico e doloroso herpes. I principi nutritivi del miele devono essere accompagnati da una sostanza che effettui lo scrub vero e proprio: in questo caso niente di meglio dello zucchero che con i cristalli regalerà un "dolce" massaggio che elimina le pellicine. A questi prodotti base si aggiunge un colorante per alimenti che conferisce alle labbra un colore più o meno vivace, secondo le preferenze e un aroma che farà gradire maggiormente il preparato.

Le dosi sono le seguenti:

  • 2 cucchiaini di zucchero (grezzo o bianco);
  • 1 cucchiaino di miele;
  • alcune gocce di colorante per alimenti (a piacere);
  • alcune gocce di aroma (vaniglia, frutti di bosco, limone, fragola o altro, a piacere).

Preparazione:

  1. Mescolare lo zucchero al miele fino ad ottenere un composto cremoso;
  2. aggiungere il colorante fino a raggiungere il colore desiderato;
  3. aggiungere le gocce di aroma e mescolare con cura.

Una volta prodotto il composto si preleverà una piccola quantità con il polpastrello o con un cotton-fioc e si andrà a massaggiare delicatamente le labbra. Al termine dell'operazione si risciacqua e si stende un velo di burrocacao idratante o il rossetto con i colori di tendenza, secondo le preferenze. Oltre agli ingredienti è opportuno dotarsi di una scatolina a chiusura ermetica per conservare lo scrub prodotto: una piccola confezione che potrà essere portata nella borsa e il cui contenuto potrà essere usato anche sul posto di lavoro o di studio.

Nutrimento ma anche colore e sapore

In questa guida su come fare lo scrub alle labbra sono indicati prodotti efficaci di facile reperibilità che uniscono l'azione esfoliante dei cristalli di zucchero al nutrimento apportato dal miele. Il colore e gli aromi servono a conferire quel tocco in più che rendono gradevole ed estetico questo piccolo ma ottimo rimedio cosmetico. Un tocco di rossetto renderà il make-up del giorno impeccabile.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017