Excite

Come applicare la matita occhi senza sbavare

Ogni fase del make up è determinante e ognuna di esse condiziona in maniera più o meno accentuata il risultato finale. Le matite per il trucco, ad esempio, consentono di definire i contorni di occhi e labbra, ma possono anche aiutare ad eseguire piccole correzioni che concorrono a rendere il viso più armonioso.Sono queste le ragioni che spingono molte donne a chiedere o cercare in rete suggerimenti e articoli che spighino come applicare la matita occhi senza sbavare

Scelta dei materiali e semplici suggerimenti

Ogni buon lavoro è il risultato di:

  • qualità dei materiali utilizzati;
  • conoscenza della tecnica necessaria per realizzarlo;
  • esercizio ed esperienza.

Nell’ arte del trucco sono valide le stesse regole e prima di comprendere come applicare la matita occhi senza sbavare, bisogna imparare a riconoscere il prodotto adeguato per non compromettere il risultato finale del trucco.

Caratteristiche indispensabili delle matite occhi Quando la mina della matita risulta eccessivamente grassa, la linea tracciata tende a sbavare durante l’applicazione, col risultato di ottenere un make up occhi incerto e imbrattato, che conferisce al viso un aspetto volgare anziché valorizzarlo. Questo suggerimento spesso conduce le donne a commettere l’errore opposto, acquistando matite troppo secche che oltre a rendere difficile la stesura, provocano delle irregolarità nel colore. Le matite ideali per il make up occhi hanno una mina medio morbida, che scorre e traccia la linea senza dover porre troppa pressione, ma che si mantiene compatta durante l’uso.

Questa caratteristica consentirà soprattutto di modulare la larghezza della linea a seconda delle proprie esigenze, oltre ad evitare che il prodotto si sbavi a causa del sudore o dei movimenti naturali della palpebra.

Non bisogna mai dimenticare, inoltre, che ogni zona del viso ha le sue esigenze e che ogni matita deve essere utilizzata esclusivamente tenendo conto dei suggerimenti dell’azienda produttrice.

Preparazione della pelle e della matita Se desideriamo applicare la matita occhi senza sbavare, è necessario dedicare particolari attenzioni alla preparazione della pelle.

Dopo aver deterso il viso, si procede asciugandolo con cura anche sulle palpebre ed eliminando i residui di umidità con un velo di cipria in polvere. Questo permetterà di evitare sbavature o accumuli di pigmento nei punti di maggiore movimento.

La matita dovrà essere ben temperata e la punta verrà lievemente arrotondata passandola poche volte sul dorso della mano; questo accorgimento consente anche di ammorbidire le matite un po’ secche. Per ottenere una punta dal taglio più professionale, invece, sarà necessario utilizzare un cutter (o taglierino) che la renderà piatta da una parte e piuttosto spessa dall’altra, del tutto simile dunque al becco di un’oca.

Tecnica di applicazione Il modo in cui si usa la matita è determinate per ottenere un buon risultato ed evitare antiestetiche sbavature: non usatela mai troppo inclinata e simile ad una spatola, a meno che non vogliate riempire e colorare degli spazi ampi, perché rischiereste di tracciare un contorno sbavato anziché definito ed elegante.

Bisogna, invece, usarla di taglio per delineare o contornare e di punta per eseguire dei ritocchi. Se si vuole ottenere un segno pulito e nitido, sarà necessario non esercitare troppa pressione perché altrimenti si formeranno delle piccole pieghe sulla palpebra che determineranno una linea irregolare e sbavata.

Un effetto sfumato, ma dal finish pulito si può ottenere eseguendo dei piccoli tratti di matita proprio a ridosso dell’attaccatura delle ciglia. Per eseguirli al meglio bisogna tirare l’angolo esterno dell’occhio di modo che le ciglia si allarghino un poco, consentendo l’ applicazione della matita il più vicino possibile alla radice delle stesse. Questo semplice accorgimento, permetterà di evitare antiestetici punti vuoti che farebbero apparire la linea sbavata, ma concorrerà anche a rendere più duraturo il make up occhi.

Esercitarsi per diminuire gli errori

Illustrate le tecniche essenziali per capire come applicare la matita occhi senza sbavare, non resta che sottolineare l’importanza dell’esercizio per mettere in pratica quanto appreso.

Ritagliarsi un po’ di tempo ogni tanto, per effettuare qualche tentativo, permetterà di acquisire un’abilità che tornerà utile quando dovrete realizzare il vostro make up per una serata con gli amici o per un’occasione importante; delle circostanze che richiedono spesso tempi piuttosto brevi per la realizzazione del trucco e che offrono limitate possibilità di correggerlo più volte .

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017