Excite

Catherine Cando: morta una miss in Ecuador per la liposuzione vinta al concorso di bellezza

  • Facebook Catherine Cando

Uccisa dalla sua “gloria”. Una fine triste e ingiusta quella di Catherine Cando, una Miss ancora adolescente, morta per un intervento di liposuzione che aveva vinto al concorso di bellezza in cui aveva trionfato.

I peggiori interventi di chirurgia plastica

Catherine Cando era una studentessa di medicina di 19 anni che lo scorso anno aveva vinto il titolo di Regina di Duran in Ecuador: un titolo molto popolare nel paese, che l'aveva portata a vincere numerosi premi.

Per la prima classificata infatti erano in palio un'automobile, un tablet e un intervento di liposuzione a cui la vincitrice poteva scegliere di sottoporsi o meno: proprio questo è risultato fatale a Catherine.

A rendere la notizia ancora più sconvolgente è il fatto che Catherine, consapevole di essere troppo giovane per affrontare un intervento chirurgico di cui non aveva bisogno, si era inizialmente rifiutata di sottoporsi alla liposuzione, non ritenendola necessaria.

Dopo qualche mese però, secondo quanto riporta il Mirror, Catherine si vedeva ingrassata e, viste le continue insistenze del chirurgo presso cui aveva vinto l'intervento che cercava di convincerla ad approfittare del premio, ha deciso di sottoporsi alla liposuzione anche per non sentirsi più tormentare da quel chirurgo, secondo quello che ha dichiarato il fratello di Catherine.

Proprio quella che doveva esser una semplice liposuzione, però, ha portato ad una serie di complicazioni sul tavolo della sala operatoria, fino alla morte di Catherine. Il chirurgo responsabile dell'operazione è stato arrestato per negligenza. Se l'ospedale riporta che la giovane è morta per arresto cardiaco, secondo l'avvocato la vera causa del decesso sarebbe stato un edema cerebrale. Saranno le indagini a stabilire cosa è successo davvero. Intanto però, Catherine è morta per colpa di un'operazione di cui non sentiva nemmeno bisogno.

Il decesso di Catherine Cando è la seconda morte di una miss in America in pochi mesi, dopo l'assassinio di Maria José Alvarado, Miss Honduras, trovata morta insieme alla sorella lo scorso novembre. Anche la reginetta di bellezza brasiliana Vanessa Undrach, che concorreva al premio di “Miss BumBum” è finita in terapia intensiva nel mese di dicembre per colpa di un'operazione chirurgica alle gambe.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017