Excite

Bellezza: 5 usi del burro di karité

È uno di quei regali della Natura che abbiamo fatto entrare nella nostra beauty routine. Il burro di karatè proviene da una pianta africana, la vitellaria paradoxa, ed è un ingrediente fondamentale per la nostra bellezza. Non a caso è l'elemento principe di molte formulazioni, dalle creme agli impacchi, grazie ai suoi poteri idratanti, emollienti, calmanti e nutrienti. Il burro puro (non è facile trovarlo in commercio, in questo lo shopping on line ci viene in aiuto) si presenta come un panetto solido e giallo dal profumo molto dolce. A seconda dell'utilizzo, si preleverà una porzione di burro da sciogliere anche semplicemente con il calore delle mani.
    Instagram @tips_solobuoniconsigli

Maschera per capelli

Quando i capelli sono secchi o stressati da tinture e decolorazioni, non c'è niente di meglio di una maschera per ridare tono alle chiome. A capelli asciutti, applicate il burro sulle lunghezze o soltanto sulle punte rovinate; lasciate in posa per un'ora e lavate normalmente con lo shampoo quotidiano. Se, invece, le chiome sono particolarmente danneggiate, un metodo più strong ricorre al calore come alleato. Quindi, applicate il burro di karatè sulle lunghezze e avvolgetele in un asciugamano caldo. Dormiteci su per tutta la notte e, la mattina seguente, fate lo shampoo normale.

    Facebook

Impacco per unghie e cuticole

Unghie che si sfaldano e pellicine secche e fastidiose? Il burro di karité è un ingrediente idratante ed emolliente, perfetto per la cura delle mani. Sciogliete una noce di burro a bagnomaria e aggiungete il succo di mezzo limone. Ottenuto un composto omogeneo, immergete le mani per cinque minuti. Risultato garantito.
    Facebook

Maschera viso

Il burro di karitè puro è l'alleato numero uno della bellezza del viso. Adatto a tutti i tipi di pelle, purifica in profondità e idrata. Non ha bisogno di essere mescolato ad altri ingredienti; perciò, a viso deterso e asciutto, applicate uno strato abbastanza spesso sul viso e lasciate in posa per 15 minuti. Rimuovete con un panno tiepido e sciacquate abbondantemente.
    Facebook

Scrub

Ci sono alcune zone del corpo dure a morire, nel vero senso della parola. Si tratta di gomiti e talloni contro cui il guanto di crine non basta. Provate a mescolare un cucchiaino di zucchero ad una noce di burro di karité e strofinate sulle zone più secche. L'effetto sarà levigante e super idratante.
    Facebook

Profumo long lasting

Dopo la doccia, applicate sulla pelle uno strato leggero di burro di karité. Non solo garantirà un effetto idratante decisamente superiore a quello delle classiche creme in commercio, ma aiuterà a trattenere il profumo. Le sue proprietà, infatti, aiutano l'aroma a persistere sulla pelle.
    Facebook

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020