Excite

Beauty Report 2012: più spese in cosmetica per gli italiani

  • Infophoto

'Toglietemi tutto, ma non i miei cosmetici'. Si potrebbe usare questo claim, ispirandosi a quello di una nota pubblicità, per descrivere i dati emersi dal Beauty Report 2012, il rapporto annuale dedicato al settore della cosmetica nazionale promosso dall'Associazione italiana delle imprese cosmetiche (Unipro). Giunto alla sua terza edizione, durante la presentazione avvenuta il 7 giugno a Roma lo studio ha infatti messo in evidenza che il 17% dei consumatori nel 2011 ha speso in prodotti di bellezza più che nell'anno precedente.

La spiegazione data esplicitamente dal 40% dei soggetti intervistati è che, crisi o non crisi, non si può e non si deve rinunciare alla cura del proprio corpo, confermando di non avere cambiato le proprie abitudini di spesa per quanto riguarda bellezza e benessere.

Un comportamento che influisce positivamente sulle imprese del settore, che nel 59.7% dei casi dicono di non avere risentito della congiuntura economica sfavorevole - affermando di essere state "poco o per nulla" interessate dalla situazione contingente dei mercati e di stare vivendo, "indipendentemente dall'attuale crisi, una trasformazione continua e necessaria" per continuare a essere competitive - e che per l'80% di loro ha significato anche assunzione di nuovo personale, rendendo praticamente nullo il ricorso alla cassa integrazione.

"Se l'obiettivo di riprendere il cammino interessa le imprese quanto i soggetti collettivi (istituzioni, banche, associazioni di rappresentanza), bisogna anche ricordare che fare crescita dentro la crisi rappresenta un compito di tutti i protagonisti e non solo delle singole aziende" ha evidenziato Unipro nel proprio rapporto, sottolineando come, a livello nazionale, l'andamento della produzione nel settore cosmetico dal 2007 al 2011 è stato costantemente superiore a quello dell'insieme dei beni di consumo non durevoli, facendo registrare per il 2011 un incremento del 4.4% contro il -3.4% dell'altro.

Un successo al quale il canale delle farmacie contribuisce in maniera considerevole, con il 18% di vendite sul totale di tutti i prodotti cosmetici acquistati in Italia, pari a una valore complessivo di 1.800 milioni di euro.

bellezza.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017