Excite

Axelle Despiegelaere, da tifosa del Belgio ai Mondiali 2014 a modella per L'Orèal: ecco il primo video per il brand

  • Facebook

Da tifosa sfegatata a modella di un colosso internazionale. Questo il luminoso destino di Axelle Despiegelaere , giovanissima ragazza belga passata in pochi giorni da supporter dei Diables a nuovo volto di L'Oréal.

Guarda le foto dei calciatori più belli dei Mondiali in Brasile

Make Up Genius, l'app di L'Orèal per creare il make up perfetto con lo smartphone

Incredibile ma vero, è accaduto anche questo ai Mondiali in Brasile. La bellissima Axelle, appena 17enne, è diventata nel giro di qualche ora una delle bellezze simbolo della Fifa World Cup, al punto da esser notata dal più grande colosso di prodotti beauty al mondo.

La bella Axelle era infatti una delle tifose più scatenate sugli spalti dello stadio Maracanà di Rio De Janeiro, dove come una vera cheerleader, incitava i Diables Rouges nel match sostenuto contro la Russia lo scorso 22 giugno con i colori della squadra dipinti sulle guance, pon pon e un copricapo con tanto di corna da diavolo.

Una tenuta che, unita alla sua bellezza, non l'ha decisamente fatta passare inosservata. Da quel momento le immagini della bella tifosa hanno fatto il giro del mondo e dei social network, che l'hanno eletta la bellezza più sexy dei mondiali.

Il fascino di Axelle non è passato inosservato nemmeno ai piani alti, visto che in pochi giorni è stata contattata da L'Oréal, che, come annunciato dalla stessa Axelle su Facebook in questi giorni, le ha fatto firmare un contratto con l'azienda da modella.

Axelle non ha fatto nemmeno in tempo a tornare in patria che già ha iniziato il suo lavoro con L'Orèal. Il canale L'Orèal Belgio ha infatti pubblicato il primo video con la tifosa, in cui Axelle è accolta in un salone L'Orèal e si sottopone al primo makeover di una lunga serie. Al termine della seduta, non ha potuto fare a meno di tifare per la sua squadra. Peccato che al fascino di Axelle non abbia portato sufficientemente fortuna ai Diables, già usciti dalla competizione. Tornao però a casa con la soddisfazione di aver oscurato le più celebri swag con una giovanissima bellezza locale.

Pubblicato da Tania Comi - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Tania Comi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017