Excite

Arriva il metodo per bruciare 800 calorie in soli 3 minuti

  • Youtube

Si chiama crioterapia ed è l’ultima moda da brivido tra le celebrities. A quanto pare, prima di cuocersi sotto il sole d’agosto, quest’anno, è necessario passare dalle basse temperature, molto basse. C’è chi si mette a stecchetto tirando fuori dal frigo frutta e verdure e chi, nel frigo, ci entra per fare un trattamento di bellezza.

Per bruciare calorie e dare una sferzata alla cellulite, le star entrano in una cella che raggiunge i 160 gradi sotto lo zero. da Jessica alba a Demi Moore fino a Jennifer Aniston, le bellissime di Hollywood sfidano il freddo pur di bruciare calorie. Nessuno lo dichiara ufficialmente dal momento che, effettivamente, il trattamento shock potrebbe avere delle conseguenze. Tutte tranne Lindsay Lohan che, in pieno spirito social, ha condiviso sul profilo Instagram una foto che la ritrae mentre esce dalla stanza delle meraviglie mentre sprizza allegria da tutti i pori congelati.

Come funziona la crioterapia? Si entra in una sorta di freezer metallico indossando soltanto un costume e alcune protezioni per orecchie, mani, piedi e vie respiratorie e si resta per 3 o 4 minuti a congelare ad una temperatura che oscilla dai 110 ai 160 gradi sotto lo zero. Il corpo sottoposto allo shock termico si sente minacciato e, perciò, reagisce portando più sangue al cuore accelerando, di conseguenza, il metabolismo. E così, 800 calorie vanno via nel giro di una manciata di secondi.

Le sostanze chimiche più pericolose contenute nei cosmetici

Tuttavia, gli esperti si dividono. Sicuramente, la crioterapia è bandita a chi soffre di ipertensione o di patologie vascolari. Ma anche per chi gode di un buono stato di salute, i medici sono scettici sullo shock a cui si sottopone l’organismo. La questione, per il momento, è congelata alle scelte del singolo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017